Il designer di parajumpers Massimo Rossetti ha costruito con successo uno dei marchi leader nel settore degli outerwear.

La prima collezione di Parajumpers aveva solo 3 capi ciascuno per uomo e donna, e il marchio continua a succedere con una manciata di pezzi dal design inconfondibile.

Questo nuovo e diverso design è uno dei tanti che contraddistingue Parajumpers.
Questo nuovo e diverso design è uno dei tanti che contraddistingue Parajumpers.

In un’intervista registrata, Rossetti offre uno sguardo alla sua mente creativa. Questo intrigante designer trova ispirazione nei luoghi apparentemente più improbabili. L’enorme tasca trovata su molti stili di PJ è stata ispirata da un viaggio di ricerca in Alaska; Rossetti vide una giacca da pompiere che aveva una tasca abbastanza grande da contenere un elmetto. Questo nuovo e diverso design è uno dei tanti che contraddistingue Parajumpers.

L’ultima forma di ispirazione per Rossetti è nata da un incontro casuale con un Parajumper. I parajumpers sono un piccolo gruppo di persone che si allenano due volte più duramente dei Navy Seals, tuttavia sono addestrati a salvare e non a uccidere. Questi eroi intervengono in tutto il mondo e sono stati su migliaia di operazioni sconosciute alla maggior parte della gente. Quando a Rossetti è stato chiesto di portare avanti nuove idee, è chiaro che non aveva bisogno di guardare oltre l’immagine di un Parajumper. I disegni di Rossetti sono in gran parte influenzati da uno zaino con nylon, cerniere e ganci, e ora tutti gli stili PJ sono pieni di hardware. Il gancio della firma su tutte le giacche proviene da un gancio paracadutista a sgancio rapido, che ha contribuito alla creazione dell’immagine Parajumpers.

Il gancio della firma su tutte le giacche proviene da un gancio paracadutista a sgancio rapido, che ha contribuito alla creazione dell'immagine Parajumpers.
Il gancio della firma su tutte le giacche proviene da un gancio paracadutista a sgancio rapido, che ha contribuito alla creazione dell’immagine Parajumpers.

La collezione PJ originale consisteva in giacche identiche realizzate con un tessuto in quattro colori per uomo e donna. Questi primi stili furono Gobi, Kodiak e Denali. Il Gobi presenta una cerniera bidirezionale che si apre in alto e in basso. La linguetta giallo brillante funge da cenno ai Parajumper, poiché il giallo è un segnale per trovare una persona in una situazione difficile. La giacca include anche una tasca per iPod, una tasca per cellulare e una tasca per il carico per tutto ciò che chi lo indossa desidera conservare. Gli stili uomo e donna sono quasi identici, con l’eccezione di un interno rimovibile nella giacca da uomo.

e continua a scorrere per sfogliare gli stili di PJ che Sporting Life ha da offrire.
e continua a scorrere per sfogliare gli stili di PJ che Sporting Life ha da offrire.

Nelle stesse parole di Rossetti; “Siamo una luce guida”. Parajumpers ha dimostrato di essere un marchio innovativo e funzionale, e non vediamo l’ora di vedere quali nuovi progetti Rossetti ha nella manica. Consigliamo vivamente di guardare il video qui sotto in cui Rossetti dettaglia questa storia del marchio con le sue stesse parole, e continua a scorrere per sfogliare gli stili di PJ che Sporting Life ha da offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *